Panini integrali con fichi secchi e noci

Continua con una seconda ricetta il progetto sviluppato in collaborazione con Biogen, azienda all’avanguardia nell’ambito delle biotecnologie applicate alle neuroscienze, che ha sviluppato diverse terapie per il trattamento della sclerosi multipla e ha all’attivo alcuni progetti pensati per supportare le persone, al di là delle terapie.

Questi dunque i contenuti di una soluzione digitale che Biogen ha voluto sviluppare nella convinzione che, al di là dei trattamenti, i pazienti debbano essere informati e supportati. L’obiettivo è quello di fornire loro una sorta di compagno digitale quotidiano che li aiuti ad affrontare al meglio diversi aspetti della loro vita.

Parlare di persone e alle persone mi è sempre piaciuto e sono convinta che metterle al centro sia un concetto “rinascimentale” da recuperare profondamente.
Continua a leggere

Sardine scottate su zuppetta di lenticchie e broccoli al profumo di timo

Ricetta creata per CleoApp

 

È la prima volta che lavoro ad un progetto di questo tipo, e soltanto alla fine, conoscendo meglio le problematiche dei pazienti, o meglio ancora delle PERSONE con sclerosi multipla nel quotidiano (ovviamente non da un punto di vista terapeutico) e anche quelle dei dottori nella gestione degli stessi pazienti, ho avuto modo di riflettere su quanto possa essere innovativo.

E’ un progetto sviluppato da Biogen, un punto di riferimento in ambito neurologico che ha all’attivo diversi progetti pensati per le persone, al di là della terapia.

Si tratta di una App dedicata a chi vive con la sclerosi multipla e personalizzata, con temi dal benessere quotidiano, alle news verificate, alle attività fisiche e alle videoricette che abbiamo realizzato con Teresa BalzanoGermana Busca, e Francesca D’Agnano e seguite in ogni passo da Antonella Losa, preziosa nutrizionista e divulgatrice.
Ingredienti con determinati nutrienti, le cotture migliori per non perdere gli stessi nutrienti, ricette creative ma facilmente replicabili con un occhio alla sostenibilità e alla spesa. Continua a leggere